Il nostro team

Fabrizio Cinus

Presidente

Da anni impegnato nel sociale nella propria città, tra il 2004 e il 2005 lavora in Kenya in due progetti: un centro per orfani sieropositivi sotto la direzione di una ONG della Sardegna e un progetto di collaborazione sociale a favore di bambini e giovani di Nanyuki nel quadro di una collaborazione tra le diocesi di Cagliari e di Nyeri.

Nel 2011 ottiene la laurea magistrale in Governance e Sistema Globale, indirizzo “studi politico internazionali dell’Africa e dell’Asia”, presso la facoltà di Scienze Politiche di Cagliari, con la tesi “La questione di Mandera fra Kenya e Somalia” dopo una ricerca sul campo.

Nel 2013 torna in Kenya come responsabile del progetto “Mugunda Catholic Youth Education & Sports Centre” presso la Mugunda Catholic Parish.

Francesco Aresu

Vice Presidente

Giornalista pubblicista dal gennaio 2014, laureato in Governance e Sistema Globale (Università degli Studi di Cagliari) nell’aprile 2012 e con master di I livello in Giornalismo e giornalismo radiotelevisivo (Eidos Communication).

Animatore di comunità del Progetto Policoro dal 2014 a tutt’oggi.

Ha collaborato con La Repubblica, redazione sportiva dell’edizione web, successivamente con Sardegna Quotidiano (febbraio/agosto 2013) e attualmente collabora con l’Avvenire e con il Portico (media della Diocesi di Cagliari).

Lingue conosciute: inglese e francese; buone competenze informatiche in ambiente Windows e MacOsx.

Andrea Salidu

Segretario

Sono nato a Cagliari il 17 giugno del 1977 e mi sento ancora giovane, anche se alcuni amici mi definiscono un uomo di mezza età. Vivo a Quartu, sono sposato con Monica e ho due figlie, Ludovica e Rachele.

Lavoro da Tiscali nella sezione “Media” e mi occupo del motore di ricerca Istella quale Software Architect. Mi piace cambiare spesso lavoro, infatti precedentemente ho svolto attività come ragioniere e come consulente doganale, per il futuro chissà.

Sono cresciuto nell’Azione Cattolica della Basilica di Sant’Elena nella diocesi di Cagliari, come animatore di gruppi di adolescenti dove ho messo a frutto la mia passione per i giochi creando attività per i ragazzi. Ora provo con le mie figlie ad utilizzare gli insegnamenti dell’Azione Cattolica.

Trovo molto divertente contaminare ambienti diversi fra loro e quando ne ho occasione lo faccio. Per esempio introdurre elementi di gamification nei processi lavorativi o nei prodotti che sviluppo o viceversa.

Sul web sono attivo su parecchie piattaforme: FacebookLinkedInTwitterIstella.