La Yourep Home

Eccola qui la Yourep Home, il nostro piccolo angolo di speranza, in Kenya, per dare futuro e gioia ai ragazzi di strada e a tutti quelli in stato di necessità, nella città di Nanyuki.

Una proprietà di 450 metri quadri, forse non tantissimi, ma sufficienti per poter accogliere una ventina di bambini e farli sentire a casa. Siamo in affitto, ma siamo riusciti a strappare un prezzo davvero conveniente.

Un dormitorio maschile, uno femminile, una sala da pranzo, un ufficio, una cucina con dispensa, funi per stendere il bucato e infine bagni e docce. Il resto è un grande cortile per il divertimento dei bambini.

A gennaio abbiamo dato una mano di colore a tutta la casa, sia all’interno che all’esterno, aggiunto l’illuminazione nei bagni e spostato il contatore dell’acqua in fondo alla proprietà per lasciare più spazio di gioco ai bambini.

 

 

 

All’esterno, un’insegna di fianco al cancello d’ingresso, annuncia la nostra presenza, punto di riferimento soprattutto per i bambini che possono avere necessità di assistenza.

La proprietaria ci ha regalato la pulizia della fossa settica dei bagni, e per noi è stato un bel risparmio visto che il costo è di quasi un mese di affitto. Ci sono chiaramente ancora migliorie da apportare, ma le faremo pian piano, con il passare dei mesi.

Per ora l’importante è che i bambini stiano bene e possano vivere felici! Uno dei segnali che i loro giorni trascorrono sereni è che giocano tantissimo, insieme. Ogni momento libero è dedicato a far rotolare copertoni, coperchi di barattoli e trottole. E visto il grande spazio di gioco non mancano le corse e le acrobazie!

I ragazzi più grandi, Alex, Lukas e Moses continuano a partecipare con passione agli allenamenti di Karate, a cui ogni tanto prende parte anche Agnes.